Pixel
Cos’è e quali vantaggi comporta

Che cos’è Pixel di tracciamento?

I pixel di tracciamento sono strumenti di marketing utili a capire il comportamento degli utenti all’interno delle pagine web.

I pixel possono servire a contare le visite di un sito web e a realizzare campagne pubblicitarie su misura per ciascun utente. Una volta recuperati i dati all’interno del pixel di tracciamento, vengono memorizzati anche i dati acquisiti dai cookie, anch’essi utili al tracciamento delle informazioni.

La combinazione delle informazioni può essere utile per comprendere il tipo di browser che l’utente sta usando, la versione e il sistema operativo, il tipo di dispositivo, l’indirizzo IP (localizzazione dell’utente), l’orario in cui si è collegato, quali siti ha visitato e quali azioni ha compiuto.

Vantaggi del Pixel

I vantaggi del Pixel

  • Fornisce dati sul comportamento dell’utente;
  • Fornisce dati sul traffico delle pagine e sul loro rendimento;
  • Aiuta ad ottimizzare i tassi di conversione grazie al tracciamento del customer journey.

Le buone norme quando si utilizza il Pixel

È buona norma, quando si raccolgono i dati degli utenti, mantenere l’anonimato se non viene dato un esplicito consenso al trattamento delle proprie informazioni.

Evitare multe o sanzioni è possibile seguendo il GDPR (regolamento generale per la protezione dei dati) che permette di trattare i dati in sicurezza.

Le buone norme quando si utilizza il Pixel

Il Pixel di Facebook

Il pixel di Facebook è uno strumento di tracciamento (o codice) fornito dalla piattaforma: per monitorare e migliorare le campagne pubblicitarie si può inserire sul proprio sito, analizzando così tutto il traffico che arriva.

Fare pubblicità su Facebook senza usare il pixel significa investire i propri soldi in campagne che non possono essere monitorate. In questo modo i dati a disposizione saranno vaghi e poco veritieri per la buona riuscita di una campagna.

I vantaggi del pixel di Facebook

I vantaggi del pixel di Facebook

1. Monitoraggio dei dati e delle conversioni; 

2. Grazie ai dati raccolti è possibile creare annunci personalizzati per ogni singolo utente;

3. In base ai dati a disposizione è possibile ampliare le campagne e utilizzare sempre nuovi dati per creare pubblicità più mirate, sfruttando le informazioni che gli utenti lasciano all’interno di Facebook ogni volta che compiono delle azioni sulla piattaforma; 

4. Creatività dinamiche: annunci mediante un carosello di prodotti nei quali vengono sponsorizzati gli articoli visualizzati sul sito dall’utente.

Come si crea e come si installa il pixel di Facebook

  • Aprire business manager
  • Impostazioni, origine dei dati, crea pixel;
  • Inserire lo script in tutte le pagine del sito.
Come si installa il pixel di Facebook
Hai in mente un progetto per costruire la presenza online della tua azienda?

Contattaci e insieme daremo vita alle tue idee.